Loading... Please wait...

Spedizioni Gratuite per ordini superiori a 150€ - Ordina entro le 12:00 e riceverai la merce entro le 48 ore successive *

Il campione Francesco Casini

Molti sono i titoli nazionali ed internazionali vinti da Francesco Casini, titolare con Franco Matucci del negozio La Peche, usando la difficle tecnica della pesca al colpo:

1985

 

2° CLASSIFICATO CAMP.DEL MONDO A SQUADRE

ITALIA

1987

 

CAMPIONE ITALIANO INDIVIDUALE

ITALIA

1988

 

CAMPIONE ITALIANO A SQUADRE

ITALIA

1988

 

2° CLASSIFICATO CAMP.DEL MONDO A SQUADRE

BELGIO

1988

 

2° CLASSIFICATO CAMP.DEL MONDO A SQUADRE

BULGARIA

1989

 

2° CLASSIFICATO CAMP.DEL MONDO INDIVIDUALE

BULGARIA

1997

 

1° CLASSIFICATO CAMP.DEL MONDO A SQUADRE

UNGHERIA

1997

 

1° CLASSIFICATO CAMP.EUROPEO INDIVIDUALE

ITALIA

1997

 

2° CLASSIFICATO CAMP.EUROPEO A SQUADRE

ITALIA

1997

 

1° CLASSIFICATO CAMP,ITALIANO A SQUADRE

ITALIA

1998

 

1° CLASSIFICATO CAMP.DEL MONDO DI SOCIETA

BULGARIA

1998

 

1° CLASSIFICATO CAMP.ITALIANO A SQUADRE

ITALIA

1998

 

2° CLASSIFICATO CAMP.EUROPEO A SQUADRE

PORTOGALLO

1998

 

3° CLASSIFICATO CAMP.DEL MONDO A SQUADRE

CROAZIA

1999

 

2° CLASSIFICATO CAMP.DEL MONDO A SQUADRE

SPAGNA

1999

 

1° CLASSIFICATO CAMP.ITALIANO A SQUADRE

ITALIA

2000

 

1° CLASSIFICATO CAMP.DEL MONDO DI SOCIETA'

PORTOGALLO

2000

 

1° CLASSIFICATO CAMP.DEL MONDO A SQUADRE

ITALIA

Inizia la sua attività agonistica nel 1978, a solo 14 anni, a Firenze, nell'Aurora Florentia Legnami.

Partecipa alla fondazione della Società di Pesca "I Gabbiani".

Arriva a far parte della Nazionale Seniores nel 1979 facendo parte della società fiorentina "I Cormorani".

Dal 1981 fa parte del "Club Azzurro", massima espressione del settore agonistico a livello nazionale.

Nel 1983 entra nelle file della "Lenza Emiliana Tubertini" una delle più importanti società a livello mondiale dove resta per due anni.

Nel 1986 apre un negozio di pesca a Firenze ed entra nella società APO dove raggiunge gli obiettivi più importanti nel giro di pochissimi anni.

Nel 1990 viene contattato da una della più importanti ditte del settore, la Daiwa, che vuole sfruttare la sua immagine nel settore. Con la Daiwa lavora per sette anni pescando prima in una società di Piacenza poi in una di Bologna realiazzando molti servizi televisivi trasmessi dalle televisioni più importanti.

Nel 1997 dopo essre tornato con lo sponsor "Lenza Emiliana Tubertini" ed aver raggiunto tutti i traguardi più importanti in soli quattro anni accetta dalla F.I.P.S.A.S. la direzione tecnica della nazionale di pesca iniziando con la nazionale femminile per poi passare a quella maschile.